seguicisu

Seguici su:  

ARRESTATO IL NIPOTE DEI CONIUGI DECEDUTI

data

Giovedì 07 Dicembre 2017

corpo

Sembra essere stato risolto il giallo della famiglia avvelenata dal tallio.

I carabinieri di Desio, in provincia di Monza, infatti, hanno arrestato Mattia Del Zotto, 27 anni, con l’accusa di omicidio volontario e tentato omicidio.

Il 27enne è accusato di aver ucciso i nonni ed una zia, attraverso la somministrazione di tallio: il veleno, trovato in una tisana, sarebbe stato comperato in un'azienda della provincia di Padova.

Il giovane viene ritenuto l’autore dell'avvelenamento dell'intera famiglia di Nova Milanese. Le vittime sono Giovanni Battista Del Zotto, 94 anni, Patrizia Del Zotto 62 anni e Maria Gioia Pittana 88 anni.

In ospedale sono ancora ricoverate altre cinque persone. Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno portato il giovane a compiere questi delitti.

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

Sabato 08 Luglio 2017

Lodigiano, la malattia non gli ha dato scampo

Giovedì 07 Settembre 2017

Ancora al lavoro i vigili del fuoco al centro di...

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer