seguicisu

Seguici su:  

AGGREDITO E DERUBATO

data

Giovedì 24 Novembre 2022

corpo

Avevano riempito di botte un loro coetaneo per rubargli i pochi soldi che aveva in tasca e gli auricolari dello smartphone, ma sono stati scoperti e denunciati per rapina e lesioni personali.

Si tratta di due studenti, di 15 e 17 anni residenti nell’Oltrepò Pavese che, lo scorso settembre a Broni, avevano ferito un 16enne.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, i due lo avrebbero raggiunto in una via del centro di Broni, lo avevano preso a calci e pugni e gli avevano rubato tutto quello che aveva per un bottino di soli 50 euro e gli auricolari.

Erano poi fuggiti, lasciando il 16enne ferito a terra.

Al pronto soccorso i medici gli avevano riscontrato una frattura alla mandibola e lo avevano dimesso con una prognosi di 20 giorni.

Dopo serrate indagini, i carabinieri sono riusciti a risalire ai due presunti aggressori, trovando a casa di uno di loro anche gli auricolari che erano stati rubati alla vittima.

I due sono stati così denunciati per rapina e lesioni personali in concorso al Tribunale dei minori di Milano.

galleria_immagini

Archivio mensile

Condividi:

Cerca per mese

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer