seguicisu

Seguici su:  

ARRESTATE PER RICATTO

data

Lunedì 29 Giugno 2020

corpo

La costringono a consegnare denaro per evitare ritorsioni e finiscono in manette.

Si tratta di madre e figlia diciassettenne arrestate dai carabinieri di Rivolta d'Adda e Crema per aver preteso denaro da una ragazzina quindicenne. 

Per evitare che ignoti malviventi raccontassero ai suoi genitori di aver messo in chat foto osè la ragazza ha rubato ai genitori, in due occasioni distinte, ben 1500 euro consegnati alle due ricattatrici.

Di fronte all'ennesima richiesta di denaro la quindicenne ha denunciato tutto ai carabinieri che hanno inscenato una nuova consegna di denaro a madre e figlia.

Colte in flagranza, sono state ammanettate.

Sono ora a disposizione dei magistrati cremonesi la prima in carcere, la seconda in comunità. 

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer