seguicisu

Seguici su:  

BORSEGGIATORI IN MANETTE A MILANO CENTRALE

data

Sabato 29 Febbraio 2020

corpo

Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Milano Centrale hanno arrestato due algerini, di 33 e 20 anni, per furto aggravato in concorso.

I poliziotti in servizio di vigilanza all’interno della stazione di Milano Centrale, hanno notato due individui senza alcun bagaglio al seguito che, dopo aver girato tra i vari treni in sosta, sono saliti su un treno “ITALO” diretto a Venezia in procinto di partire. Immediatamente dopo, i due soggetti sono scesi portando al seguito uno zaino che è risultato contenere, oltre ad un personal computer, svariati oggetti prettamente femminili.

Considerando che il treno era ormai partito, gli agenti hanno contattato il Capo treno e sono così risaliti alla proprietaria del bene asportato che, al suo rientro a Milano, potrà rientrare in possesso del maltolto.

I due stranieri, nei cui confronti gravano alcuni precedenti di Polizia, sono stati arrestati per furto aggravato in concorso. 

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer