seguicisu

Seguici su:  

CHILI DI DROGA NASCOSTI IN HOTEL

data

Martedì 28 Febbraio 2017

corpo

Sceglie l'hotel come luogo sicuro per nascondere la droga: scoperto e arrestato.

Nuova operazione antidroga dei carabinieri di Treviglio. Ieri sera, i militari dell’Arma hanno arrestato in flagranza di reato un marocchino 44enne, clandestino sul territorio nazionale e con un decreto di espulsione pendente, trovato in possesso di oltre 4 chilogrammi di hashish e di circa mezzo chilogrammo di cocaina.

L'uomo è stato individuato dai carabinieri di Romano di Lombardia, con l'apporto dei colleghi del Nucleo Radiomobile di Treviglio, all’interno di un hotel. Probabilmente, sperando di passare inosservato, il maghrebino aveva deciso di vivere temporaneamente in albergo per poter così gestire la sua redditizia attività criminosa.

Ieri sera, però, è scattato il blitz. Alla vista dei carabinieri, il 44enne, oltre a opporre una violenta resistenza, ha anche cercato di liberarsi dello stupefacente gettandolo dalla finestra. I militari sono comunque riusciti a recuperare il tutto, nonché a rinvenire altro materiale utilizzato per il confezionamento della droga, un bilancino digitale di precisione e vari telefoni cellulari.

Secondo un primo calcolo, la droga sequestrata avrebbe fruttato sul mercato dello spaccio oltre 50.000 euro.

Il marocchino è stato quindi arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale.

Su disposizione del magistrato del tribunale di Bergamo, il 44enne è stato condotto nel carcere del capolugo, dove nei prossimi giorni si terrà l'udienza di convalida.

galleria_immagini

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer