seguicisu

Seguici su:  

CONTROLLI DEI CARABINIERI CREMONESI

data

Lunedì 29 Novembre 2021

corpo

I Carabinieri di Cremona, durante un servizio notturno di perlustrazione del territorio hanno individuato e fermato un 40enne italiano, che guidava con andatura incerta.

I militari hanno subito riconosciuto i sintomi di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcol. E’ quindi seguito un controllo con l’etilometro, che ha rivelato un tasso alcolemico quasi cinque volte superiore a quello previsto dalla legge. Per lui è quindi scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria e l’immediato ritiro della patente.

Stessa sorte per una donna italiana di 41 anni, che nei giorni scorsi ha provocato un incidente, uscendo di strada e schiantandosi contro un palo della luce. I militari cremonesi l’hanno sottoposta quindi ad alcol test. ed è risultata avere un tasso alcolemico pari a 1,20 g/l.

A Casalmaggiore, durante un servizio notturno di perlustrazione del territorio, gli uomini dell’Arma hanno fermato un 35enne albanese, che sottoposto a etilometro è risultato avereun tasso di 1,15 g/l. Inoltre i carabinieri di San Daniele Po hanno denunciato un 37enne di nazionalità italiana per possesso di segni distintivi contraffatti, nonché segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

Nel corso di una perquisizione presso al sua abitazione, infatti, l’uomo è stato trovato in possesso di una paletta segnaletica, simile a quelle in uso alle forze di Polizia, riportante su ambo i lati l’emblema della Repubblica Italiana e le scritte “Comune di Cremona – Polizia Municipale”. Inoltre, è stato trovato anche in possesso di un grammo di marijuana. Non avendo titolo a detenerla, la paletta è stata sequestrata e il 37enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

Infine i militari di Crema hanno fermato un’autovettura che transitava sulla S.P. 64 nel comune di Pianengo con a bordo un italiano di 38 anni, con precedenti. Durante il controllo i carabinieri, insospettiti dall’atteggiamento nervoso dell’occupante del veicolo, hanno perquisito l’auto, rinvenendo due coltelli, uno a serramanico e uno da cucina, nascosti sotto un sedile. Le armi da taglio, portate senza alcuna giustificazione plausibile, sono state sottoposte a sequestro l’uomo è stati denunciato alla Procura della Repubblica di Cremona per il porto abusivo.

Archivio mensile

Condividi:

Cerca per mese

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer