seguicisu

Seguici su:  

FRODE INFORMATICA AD UNA AZIENDA CREMONESE

data

Sabato 13 Luglio 2019

corpo

I Carabinieri, al termine di articolati accertamenti, hanno denunciato per il reato di frode informatica C.S., nato e residente a Termine Imerese (Palermo), classe 1992 libero professionista.

I Militari, a seguito di denuncia sporta da un 55enne di Soresina, in qualità di amministratore delegato di una società del posto, hanno identificato il 27enne quale, appunto, autore di una frode informatica.

In particolare, il giovane, introducendosi abusivamente nel conto bancario della società, è riuscito a dirottare, su un altro conto corrente acceso a suo nome, presso la filiale Unicredit di Termine Imerese, la somma di 8mila euro che poi, mediante bonifico bancario, ha ulteriormente versamento, al fine di rendere difficile la tracciabilità, su un altro conto nelle sue disponibilità ed intestato ad una società con sede in Inghilterra.

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer