seguicisu

Seguici su:  

FURTI AI BANCOMAT

data

Lunedì 23 Gennaio 2023

corpo

L'altro pomeriggio perveniva alla Polizia di Stato la segnalazione della presenza sul territorio piacentino di un romeno con a carico un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Roma, inerente reati contro il patrimonio.

Tempestivamente le Volanti riuscivano a rintracciare per le vie del capoluogo l'uomo segnalato, assieme ad un connazionale.

Gli operatori procedevano pertanto alla perquisizione, estesa alla camera d’albergo affittata dai due.

Presso la struttura gli agenti rinvenivano diversi strumenti d’effrazione, saldatrici, apparecchiatura elettrica, PC, ricetrasmittenti, cavi e somme di denaro non giustificate: tutta strumentazione diretta ad effettuare furti presso sportelli bancomat, realizzati alterando il funzionamento dell’ATM mediante l’istallazione di un software.

Tutta la “strumentazione” veniva poi sottoposta a sequestro.

Gli agenti procedevano quindi alla cattura del segnalato, il quale veniva poi associato alla locale Casa Circondariale; inoltre, i due uomini venivano deferiti per reati contro il patrimonio.

Sono in corso approfondimenti della Squadra Mobile volti a verificare la possibilità di ricondurre i due ad una più ampia attività criminale.

 

galleria_immagini

Archivio mensile

Condividi:

Cerca per mese

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer