seguicisu

Seguici su:  

IL SERIO ESONDA NEL CREMONESE

data

Lunedì 29 Ottobre 2018

corpo

Consegne di latte e approvvigionamento di foraggio a rischio nel Bergamasco dove, a causa della pioggia battente, a Vilminore in Val di Scalve è franata una strada. 

Questo sta provocando disagi e ritardi nella raccolta del latte in una decina di aziende agricole. 

“In questi momenti – racconta Giovanni Giudici, allevatore di Vilminore – gli addetti della Latteria Sociale di Scalve, per raggiungere le stalle situate oltre la frana che conferiscono loro il latte, sono costretti ad allungare il tragitto di una ventina di chilometri”. 

Il timore è che la situazione peggiori nelle prossime ore, dato che anche la viabilità alternativa inizia a mostrare segni di cedimento sotto la pioggia battente. Difficoltà anche per il trasporto degli alimenti per gli animali.

Sempre nella Bergamasca, in Valle Brembana sul territorio di Oltre il Colle si segnalano alcuni problemi di erosione sulle strade sterrate agro silvo pastorali. 

Nel Comasco, invece, a Garzeno, le vasche di un allevamento di pesci sono state inondate da detriti e foglie portate verso valle da un torrente di montagna ingrossato. In corso le operazioni per liberare le parti ostruite. 

Nelle campagne di Manerbio, nel Bresciano, il fiume Mella inizia a fare paura. 

Corsi d’acqua osservati speciali anche nel Cremonese: monitorati l’Oglio, in particolare nella zona di Castelvisconti, e l’Adda nell’area di Pizzighettone, mentre il Serio è già esondato nelle scorse ore allagando i campi tra Mozzanica e Sergnano. 

galleria_immagini

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer