seguicisu

Seguici su:  

INVESTE UN UOMO IN BICI E FUGGE

data

Mercoledì 12 Giugno 2019

corpo

I carabinieri di Tavazzano hanno individuato e denunciato in stato di libertà il giovane responsabile lo scorso 8 giugno a Mulazzano dell’investimento con fuga di un uomo in sella ad una bicicletta, coinvolgendo anche un bambino di un anno. 

La sera dell’8 giugno, i Carabinieri sono intervenuti lungo via Pandina, in quanto poco prima un signore del posto, di 67 anni, mentre percorreva la strada in sella alla propria bicicletta, con nell’apposito seggiolino il proprio nipotino di un anno, è stato urtato da un’auto, fuggita subito dopo. 

L’uomo caduto a terra, ha riportato delle lesioni importanti, mentre il bimbo è rimasto miracolosamente illeso. 

Dopo un’intensa attività investigativa l’autore dell’investimento e della fuga ha un nome: A.S., moldavo di 25 anni, residente a Varedo (MB), celibe, disoccupato, denunciato in stato di libertà per omissione di soccorso e lesioni personali colpose a seguito di sinistro stradale. 

I militari, dalla visione delle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza comunale, hanno individuato l’auto in fuga dopo l’investimento, una Fiat Brava, il cui proprietario è stato riconosciuto da alcuni testimoni, proprio nel moldavo visto alla guida del mezzo.

Sulla carrozzeria della vettura sono stati riscontrati danni perfettamente compatibili con l’incidente.

galleria_immagini

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer