seguicisu

Seguici su:  

MAROCCHINO GAMBIZZATO A CARAVAGGIO

data

Mercoledì 25 Gennaio 2023

corpo

Non voleva lasciare il cascinale che occupava abusivamente e per questo, nel settembre scorso, sarebbe stato gambizzato.

Si tratta del marocchino di 42 anni che, a Caravaggio, aveva trovato riparo in una cascina abbandonata che un gruppo di nomadi sinti avrebbe voluto occupare al suo posto, per acquistarla poi dalla legittima proprietaria, una donna residente fuori regione.

Proprio per costringerlo a lasciare quell'edificio, venne organizzata una spedizione punitiva: gli aggressori, dopo averlo malmenato, lo avevano colpito alle gambe con una pistola.

A quattro mesi dai fatti, i carabinieri sarebbero riusciti a risalire ai presunti colpevoli, tre nomadi sinti, fermati due a Caravaggio ed uno a Monza.

Sono ora a disposizione dei magistrati.

Complessivamente, le indagini hanno riguardato una decina di persone.

Archivio mensile

Condividi:

Cerca per mese

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer