seguicisu

Seguici su:  

NON PAGHINO SEMPRE E SOLO I CANI

data

Giovedì 08 Novembre 2018

corpo

"Sono vicino alla famiglia aggredita nei giorni scorsi dai propri cani di razza Pitbull e, nella consapevolezza dei fatti al vaglio delle autorità competenti, è impensabile che ancora una volta la soluzione proposta sia la soppressione dei cani stessi". 

Lo ribadisce Il coordinatore provinciale degli Amici degli Animali di Lodi, Emanuele Arensi.

"Si deve puntare a educare e rieducare alla costruzione di un'interazione uomo-animale più consapevole e equilibrata, per evitare che a pagare le conseguenze siano sempre i nostri amici animali. Ci opporremo quindi - conclude Arensi - alla soppressione dei Pitbull come soluzione di un episodio comportamentale a tutt'oggi non debitamente chiarito, e lo faremo nell'interesse e per la tutela dei diritti e della vita degli animali coinvolti."

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer