seguicisu

Seguici su:  

NON VA IN CARCERE, ERA STATA NELLA ZONA ROSSA

data

Mercoledì 26 Febbraio 2020

corpo

Una spacciatrice di 71 anni è riuscita ad evitare il carcere perché, prima di essere arrestata, dai militari della Guardia di Finanza era transitata nel territorio del lodigiano, quindi all’interno della zona rossa del coronavirus.

La donna, che risiede a Bollate, era stata infatti fermata da una pattuglia della Guardia di Finanza nelle vicinanze del comune di Suello, in provincia di Lecco, dove era stata trovata in possesso di oltre un chilo e mezzo di cocaina.

In seguito ad alcuni controlli effettuati nell’infermeria del carcere di Como, dove era stata portata, però, la 71enne è stata poi condotta in quarantena agli arresti domiciliari.

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer