seguicisu

Seguici su:  

OPERE D'ARTE CONTRAFFATTE

data

Sabato 15 Gennaio 2022

corpo

Sono state sequestrate anche a Milano, Como e Brescia le opere attribuite falsamente a Mauro Reggiani, maestro dell'astrattismo italiano nato a Nonantola nel 1897 e scomparso a Milano nel 1980.

Facevano parte di un gruppo di sessanta dipinti venduto da mercanti d'arte, collezionisti ed operatori occasionali ad appassionati d'arte, ignari che si trattava in realtà di opere false o contraffatte.

L'operazione è stata portata a termine dai carabinieri del nucleo di tutela del patrimonio culturale, sotto il coordinamento della Procura di Lecce, provincia dalla quale è partita l'indagini che ha interessato tutto il Paese.

Le opere attribuite a Reggiani venivano vendute ad un prezzo compreso tra i 15 mila e i 70 mila euro e avebbero fruttato almeno un milione di euro.

Ventitrè le persone denunciate per ricettazione e per aver messo in commercio opere false o contraffatte. 

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer