seguicisu

Seguici su:  

SCOPERTO ALLA GUIDA CON UNA PATENTE FALSA

data

Martedì 10 Settembre 2019

corpo

Gli agenti della Polstrada di Crema, ieri intorno alle 11.30 sulla Paullese in territorio di Spino d'Adda hanno fermato un furgone con a bordo due sudamericani addetti alla consegna di materiale da parte di un'azienda milanese.

Il conducente, RC, 40 anni, senza fissa dimora, ha mostrato una patente e una carta d'Identità italiana. Gli agenti hanno controllato e in breve hanno scoperto che il documento d'identità era autentico, mentre la patente falsa. In più, il sudamericano era destinatario di un ordine di espulsione emesso dalla procura di Milano a metà agosto.

Secondo la legge lo straniero deve lasciare il territorio italiano entro trenta giorni dalla data del provvedimento. Quindi il sudamericano se ne deve andare entro lunedì. Se non lo farà, sarà penalmente perseguito (vuol dire che se trovato in Italia dopo lunedì sarà denunciato e invitato ad andarsene di nuovo).

Patente, carta d'identità e furgone sono stati sequestrati e l'autista multato per circa mille euro. E' stato controllato anche l'altro straniero, un 25enne residente nel milanese, il quale aveva con sé un piccolo coltello. Per questo motivo è stato denunciato per possesso di oggetto atto a offendere.

galleria_immagini

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer