seguicisu

Seguici su:  

SI COSTITUISCE A BOLLATE PERICOLOSO MALVIVENTE

data

Mercoledì 29 Novembre 2017

corpo

Si nascondeva nel Lodigiano, dove da alcuni anni abitava con la famiglia nel Comune di Lodi Vecchio, Giuseppe Morabito, 49enne originario di Reggio Calabria, colpito da un ordine di carcerazione della Procura Generale della Repubblica di Reggio Calabria, condannato ad una pena di 9 anni e 10 mesi di reclusione, per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti tra l’Italia ed il Sud America, attività illecita posta in essere sin dal 2002. 

L’uomo, contiguo a clan della ‘ndrangheta, attivamente ricercato dai Carabinieri lodigiani che erano sulle sue tracce, questa mattina si è costituito presso la Casa Circondariale di Milano Bollate. 

L’attività internazionale di traffico di stupefacenti, nella quale era coinvolto, riguardava anche l’approvvigionamento di cocaina in Lombardia e nell’hinterland milanese.

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer