seguicisu

Seguici su:  

TRUFFA ALLA CAMERA DI COMMERCIO

data

Venerdì 08 Luglio 2016

corpo

Tre imprenditori - Vincenzo e Paolo Longobardi e Raffaele Ottaviano - sono finiti oggi ai domiciliari per iniziativa della Procura di Napoli.

Attraverso la loro società - Unimpresa - hanno ottenuto finanziamenti dalla Camera di Commercio per una sessantina di progetti mai realizzati.

Per ottenere i fondi dell'ente camerale hanno falsificato firme, fatture e rendiconti, godendo dell'assoluta assenza di controlli e della complicità di dipendenti della Camera di Commercio napoletana.

La società ha potuto contare anche sul fatto che Paolo Longobardi figurava come componente della giunta camerale.

Questa mattina, i finanzieri oltre a procedere all'arresto hanno eseguito il sequestro preventivo di beni per quasi 1 milione e 200 mila euro. 

 

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer