seguicisu

Seguici su:  

DISERTARE IL VOTO PER PROTESTA

data

Martedì 30 Ottobre 2018

corpo

"Con una comunicazione a firma della presidente recapitata solo nel pomeriggio di oggi, a poche ore dal voto in programma domani, l’Ufficio Elettorale Provinciale ha confermato il provvedimento di esclusione della lista “Uniti per il Lodigiano”, di cui era stato chiesto l’annullamento in autotutela, alla luce di specifici precedenti giurisprudenziali e considerando che solo il carente controllo da parte del funzionario responsabile della verifica sulla completezza della documentazione depositata aveva impedito alla lista di regolarizzare la sua posizione in tempo utile".

Lo scrive in una nota la segreteria provinciale del Partito Democratico di Lodi.

"In merito alle questioni sollevate nell’istanza di annullamento e riammissione, l’Ufficio Elettorale Provinciale si è limitato a rilevare la presunta “inconferenza della giurisprudenza citata” e la “infondatezza delle argomentazioni svolte”, senza peraltro sviluppare in proposito nessuna motivazione circostanziata" rileva la segreteria .

"Si tratta di una risposta insoddisfacente, che conferma un atteggiamento di scarsa collaborazione purtroppo già emerso nei vari passaggi del procedimento di deposito ed esame delle candidature" obietta il Partito Democratico

"Questo atteggiamento di chiusura ha determinato, insieme ad alcune evidenti negligenze nell’azione di controllo, una grave limitazione del diritto di partecipazione alla competizione elettorale, che l’Ufficio avrebbe invece dovuto e potuto tutelare, mettendo “Uniti per il Lodigiano” nelle condizioni di porre rimedio alle carenze documentali, nei tempi e secondo le modalità previsti in normativa ed in giurisprudenza" dichiara la segreteria provinciale.

"Preso atto di tale situazione, la lista “Uniti per il Lodigiano” preannuncia che promuoverà qualsiasi ulteriore iniziativa legale per vedere riconosciute le proprie ragioni, compresa l’impugnazione dei risultati elettorali. Nel frattempo, il Partito Democratico - conclude la nota - invita i suoi iscritti e tutti gli amministratori locali aventi diritto al voto che si riconoscono nella proposta di “Uniti per il Lodigiano” a non partecipare alle elezioni di domani".

La decisione non fa certo onore ad un partito che, da sempre, si è proposto come paladino delle istituzioni democratiche, elezioni comprese.

 

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Sabato 11 Maggio 2019

Un uomo di 57 anni di Vescovato ha improvvisamente perso...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer