seguicisu

Seguici su:  

PIANO STRAORDINARIO PER LA SANITA'

data

Lunedì 31 Ottobre 2016

corpo

Il Governo di Roma taglia alla Lombardia 280 milioni, ma la Regione guidata da Roberto Maroni riesce a trovare le risorse per continuare a finanziare le sue politiche strategiche e addirittura a varare un piano di investimenti straordinari nella Sanità di 500 milioni per il triennio 2017-2019.

Il tutto senza aumentare la pressione fiscale sui cittadini. I dettagli sono stati illustrati oggi dal presidente Roberto Maroni, che ha presentato alla stampa il Bilancio per il prossimo triennio.

Il Piano straordinario di investimenti sulla sanità, ha illustrato il Presidente lombardo, "ammonta a 500 milioni per il triennio 2017-2019. Risorse che sono state trovate anche grazie ai primi risparmi conseguenti alla riforma di evoluzione del sistema socio-sanitario".

I principali campi nei quali saranno investiti i soldi del piano straordinario, ha fatto sapere Maroni, "saranno: nuovi macchinari e innovazione tecnologica, edilizia sanitaria, riduzione delle liste di attesa, assunzione di nuovo personale e ulteriore riduzione dei ticket".

"L'approvazione, oggi in Giunta, del bilancio di previsione - ha commentato in proposito il lodigiano Claudio Pedrazzini, capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale - è la risposta più concreta a chi, come Renzi, vorrebbe ridurre al silenzio, con la riforma costituzionale, Regioni virtuose come la nostra che mettono al centro servizi essenziali come quelli sanitari". 

Archivio mensile

Condividi:

Articoli più letti

Sabato 19 Maggio 2018

E' accaduto nel Cremonese; le forze dell’ordine stanno...

Lunedì 22 Gennaio 2018

Dietrofront dell'Agenzia delle Dogane

Martedì 23 Agosto 2016

Dieci le persone rimaste ferite; traffico bloccato

tuttigliarticoli

footerbottom

© Copyright 2016 VideoNotizieTV
P.I. 10822650155

Powered by Weblitz

seguicifooter

Seguici su:  

Menu Servizio Footer